giovedì 18 aprile 2013

Messico e sorprese di fiamma - orecchini

Quando la fiamma decide lei... proprio così per questi orecchini, per i quali avevo un'idea precisissima in mente nell'accingermi a realizzarli e per i quali la fiamma ha invece aggiunto un elemento del tutto inaspettato e imprevisto. Li ho chiamati Messico, in onore del vecchio braccialetto che non c'è più (sì perchè spesso mi capita di disfare oggetti che, ripresi in mano ora, mi sembrano così brutti o mal fatti da essere assolutamente improponibili), e da cui provengono queste perle.


L'idea era precisa: perla color turchese da 8 millimetri su chiodino a pallina realizzato a fiamma; dischetto di rame appena appena più grande e "decorato" da un rivetto centrale; monachella a pallina appiattita. Il tutto per creare un insieme di forme tonde, di dischi e dischetti, molto contenuto nella dimensione complessiva.


Una volta tagliati, martellati e forati, i dischetti li ho passati alla fiamma. Per ottenere un risultato uniforme su entrambi gli orecchini, cerco sempre di mantenere i due pezzi sul fuoco per un numero di secondi uguale e di eseguire più o meno gli stessi movimenti. E così ho fatto anche stavolta.


Ed ecco la sorpresa: con la lucidatura sono emersi due aloni quasi centrali, come se lì il rame non si fosse ossidato. Che questo si sia verificato per la presenza dei fori per i rivetti o semplicemente per qualche strano movimento che ho ripetuto su entrambi i dischi tenendoli sulla fiamma rimarrà per me un mistero...


Ciao a tutti!

14 commenti:

  1. Un mistero che ha creato un effetto molto simpatico!...non vorrei essere banale, ma sono bellissimi :)
    ciao
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissima Carmen, grazie mille! :-)

      Elimina
  2. Un misterioso effetto davvero bello!
    Da un tocco in più al gioiello^^!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stavo per rifare tutto, poi li ho guardati con più calma e ho pensato che forse l'effetto li poteva rendere un po' particolari. Grazie Martina!

      Elimina
  3. Queste sorprese rendono "misterioso" il nostro lavoro,
    non ti pare?

    RispondiElimina
  4. la sorpresa del rame a me piace moltissimo...lasciamo creare a lui;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :-) Sì, a volte sono proprio sorprese.

      Elimina
  5. Meno male che li hai guardati con calma e non li hai rifatti!

    RispondiElimina
  6. Però hanno il loro perchè e il loro fascino. Ecco a volte le cose semplicemente capitano per caso! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erika grazie! Oh sì, a volte il caso aiuta (a volte anche rovina...) :-)

      Elimina
  7. i misteri misteriosi della fiamma (nonchè della patina, che non viene mai uguale...) indaghiamo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, vero... dai diciamocelo che ci sentiamo anche un po' streghette :-)

      Elimina

Commenti, consigli, suggerimenti... sarà un piacere riceverli: grazie!